QSAR

QSAR

La Guida al REACH dell'Unione Europea pone l'accento sull'uso di metodi diversi dalla sperimentazione animale per ottenere i dati necessari per la fase di registrazione REACH. I modelli QSAR sono destinati a svolgere un ruolo significativo nella predizione della tossicità per la valutazione dei rischi.

Chemsafe, in partnership con un'azienda informatica leader del settore, offre servizi completi nel campo dell'informatica molecolare e del QSAR supportare al meglio i propri clienti.
 
I metodi in-silico includono:

Grouping Approaches e Read Across

Se un gruppo di molecole è strutturalmente simile, allora dovrebbe essere possibile stimare le proprietà sconosciute partendo da molecole le cui proprietà sono note. Per utilizzare con successo questo approccio, è necessario il giudizio di un esperto per valutare la similarità tra le molecole.

(Quantitative) Structure Activity Relationships – (Q)SARs

I modelli (Q)SAR possono essere utilizzati per predire, in maniera qualitativa o quantitativa, le proprietà chimico-fisiche, biologiche (es. tossicologiche) ed il destino ambientale sulla base della loro struttura chimica.
 
Tutti i modelli impiegati soddisfano i requisiti della UE.